Ueberschall: Neurofunk

Ueberschall ha appena prodotto il suo ultimo pacchetto Neurofunk, un concentrato di hard synths, bassi subsonici, atmosfere spaziali e breakbeat veloci combinati con un mood potente e melanconico.

ueberschall_neurofunk

A parte le descrizioni da copertina, potevamo scegliere anche la frase di lancio della casa: “Benvenuti nel lato oscuro del drum&bass“. Questo Neurofunk include in pratica materiale per quattro construction kit con 566MB e 250 files. Per garantire poi più flessibilità d’utilizzo, ogni kit ha una parte principale e parti ‘speciali’ come variazioni, intro, outro, rise e break. Il tutto con tempi che variano da 170 a 176 BPM.

Come consueto per le librerie Ueberschall le batterie sono disponibili sia come mix completo che su singole tracce, così da poterle utilizzare come meglio si crede, in velocità già mixate o remixare ed editarle completamente a piacere.
Grancassa, rullante, hihat, piatti ed effetti batteria possono essere combinati per ottenere nuove combinazioni groove se si è abbastanza creativi.

Oltre al genere neurofunk, che ancora molti fanno fatica a distiguere tra dubstep ed elettronica, questa libreria è particolarmente adatta a produrre brani techno, dubstep o qualsiasi tipo di breakbeat, sia all’interno dell’ambito musicale che nel mondo delle produzioni commerciali pubblicitarie e sonorizzazione di video e videogiochi.

Il costo di Neurofunk è di 29€ e tutto il materiale è royalty-free.

Info: www.ueberschall.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti