Focusrite: presentazione sistema RedNet

Lunedì primo luglio siamo stati alla SAE di Milano dove si è tenuta l’interessante presentazione di una delle novità, se non la novità principale, nel campo della registrazione e networking audio professionale, il sistema Focusrite RedNet.

presentazione RedNet 5

La presentazione è stata tenuta da Adrian Hogg, product specialist manager di Focusrite, assieme a Laura Benigna, product specialist di Grisby Music, distributore italiano del marchio inglese.
Nella rinomata scuola per tecnici del suono abbiamo potuto per la prima volta vedere e toccare con mano questo nuovo sistema con trasporto dati via Ethernet con protocollo Dante. Grazie a questo sistema di trasporto digitale realizzato da Audinate il RedNet non è solo molto flessibile, con le sue sei unità che consentono di realizzare sistemi custom e scalabili per tutte le necessità, ma è anche comodo e pratico. Con un unico cavo Cat5e o Cat6 infatti si possono trasportare centinaia di canali audio in modo bi-direzionale in alta qualità con latenze bassissime e distanze anche molto grandi, senza timore che il segnale si degradi, soffra di interferenze o necessiti di soluzioni sofisticate e scomode per il routing.

presentazione RedNet 6

La tecnologia di collegamento stabile e affidabile rende l’installazione e la configurazione del sistema più semplici di quanto non lo siano mai state. Con RedNet, il computer del sistema audio può usare qualsiasi software audi, senza essere legati ad un unico sistema.
Dante utilizza collegamenti e componenti standard basati su indirizzi IP, come per esempio cavi Ethernet, router e switch, per far viaggiare fino a 256 canali (128 in e 128 out) di audio digitale ad alta risoluzione su una rete Ethernet standard. Dante è utilizzato già da qualche tempo nel Live, promosso da aziende importanti nell’industria dell’audio professionale quali Yamaha, e da compagnie di service live come Britannia Row, che si affidano abitualmente a questa tecnologia per gli eventi live più importanti.
RedNet comprende una linea di interfacce audio digitali e componenti di alta qualità che fanno molto di più che connettere semplicemente lo studio ad una rete Ethernet. Inoltre, a differenza di altri sistemi audio digitali, è non-proprietario, il ch significa che può lavorare con qualsiasi software DAW ASIO o Core Audio, incluso Pro Tools 9, Logic e Nuendo.

presentazione RedNet 1

La tecnologia Dante di Audinate offre un’architettura di rete robusta ed affidabile con componenti standard facili da reperire, la maggior parte dei quali sono già familiari agli ingegneri professionisti dell’audio. Offre fino a 128 ingressi e 128 uscite a 44.1, 48 e 96kHz o 64 I/O a 192kHz. Utilizzando una scheda PCIe opzionale, è possibile ottenere una latenza estremamente bassa, sotto i 3 millisecondi a qualsiasi frequenza di campionamento. Le interfacce possono essere controllate remotamente dal computer host ed essere aggiunte o riposizionate facilmente, anche in corso d’opera. Dante permette di posizionare le interfacce ad una distanza significativa dal computer host, e quindi lasciare in un luogo scelto per comodità e non per limitazione tecnica. E’ possibile utilizzare una singola rete audio anche nello studio più grande e in molti casi l’infrastruttura di rete risulta essere già presente.

presentazione RedNet 4

La Linea RedNet comprende già 6 prodotti. Quattro sono interfacce che offrono la tradizionale filosofia e performance Focusrite. Oltre a queste la linea offre una scheda RedNet PCI Express, un modulo convertitore MADI e un modulo per il collegamento con un sistema Pro Tools HD via DigiLink.
Ogni interfaccia analogica offre una gamma dinamica di 120dB, con risoluzione a 24-bit e frequenze di campionamento fino a 192 kHz.

presentazione RedNet 2

RedNet 1 (8 canali) e RedNet 2 (16 canali) offrono il metodo standard per far entrare ed uscire audio analogico dal sistema RedNet. Il pannello posteriore include connettori standard DB25 per interfacciarsi con una patchbay analogica o un cavo breakout. E’ possibile connettere più unità al sistema, che supporta fino a 128 canali in ingresso e in uscita con frequenze di campionamento fino a 96kHz, e 64 canali a 192kHz.

presentazione RedNet 3

RedNet 3 permette l’interfacciamento dei sistemi e componenti digitali esistenti con un massimo di 32 ingressi e uscite e la possibilità di controllo remoto software completo. 16 porte ottiche ADAT assicurano di poter avere 32 canali digitali in ingresso e in uscita anche a 96kHz (S-MUX2). L’unità supporta i formati digitali AES, S/PDIF ed ADAT e permette di sincronizzare il sistema RedNet al clock di un segnale in ingresso o ad una sorgente di word clock.

RedNet 4 è un preamplificatore ad 8 canali che offre preamplificatori microfonici Focusrite ed ingressi di linea, oltre a due canali selezionabili come DI. L’unità include conversione AD Focusrite di precisione, e può essere controllata remotamente via software, mentre la selezione Mic/Line/DI, il gain, l’alimentazione phantom, il filtro HPF ed il metering sono accessibili tutti dal pannello frontale.

E’ certamente una delle novità migliori nel campo della registrazione di questi ultimi anni. La semplicità e la comodità introdotta dal RedNet hanno già conquistato campi anche al di fuori dell’ambito per cui il sistema era stato pensato come scuole di traduzione, centri congressi, parchi a tema e altro ancora. Questo basta per consigliarvi di dare un’occhiata anche voi a questo sistema.

Info: www.focusrite.com

Info: www.grisbymusic.it

 

Luca “Luker” Rossi
Redazione ZioMusic.it

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti