Meinl: confermato il Drum Festival 2012

Una manifestazione di due giorni di batteria e percussioni con artisti internazionali che richiama visitatori da tutta europa.

Pubblicato il 21/02/2012

Torna alla grande il Meinl Drum Festival con un evento di due giorni, il 23 e il 24 giugno 2012, giocato in casa: l’evento si terrà in Germania, a Gutenstetten, per uno degli eventi che tra batteristi e non si è evidenziato tra le manifestazioni musicali come una delle più interessanti a livello europeo.
Dopo il grande successo del primo festival di due giorni, nel 2008, e il sensazionale festival dell’anno scorso in Messico, non vedevo davvero l’ora di riportare il Meinl Drum Festival in Germania, dove tutti è iniziato nel 2005”, dice il responsabile del festival Norbert Saemann. “Il mio collega Chris Brewer ed io stiamo lavorando tantissimo per trovare la line-up migliore, ma tutti in Meinl siamo elettrizzati se pensiamo al Meinl Drum Festival. Credo di poter tranquillamente dire che anche quest’anno assisteremo ad un altro incredibile successo. Vi aspettiamo tutti il 23 e 24 giugno a Gutenstetten.

Oltre alle tantissime esibizioni, nei due giorni di festival si potrà ovviamente anche visitare l’esposizione di piatti, delle percussioni e degli accessori Meinl. Durante tutto il Meinl Drum Festival saranno regalati tantissimi gadget Meinl, e nella giornata di domenica saranno organizzate anche interessanti visite guidate alla fabbrica Meinl, dove sarà possibile ammirare l’altissima automazione con cui lavorano i magazzini, ingranditi da poco, che possono contenere fino a 10.000 bancali di strumenti. Meinl inoltre riesce a coprire oltre la metà del suo fabbisogno energetico con i pannelli fotovoltaici installati sui propri tetti.

La forza e la grande attrattiva di questa manifestazione però sta proprio nei tantissimi gli artisti internazionali chiamati a esibirsi in questi due giorni di batteria e percussioni: Benny Greb, Mike Johnston (mikeslessons.com), Hannes Grossmann (Obscura), Jost Nickel (Jan Delay & Disko No.1), Jens Herz (Bamberger Symphoniker – Bayerische Staatsphilharmonie), Guido Marggrander (Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks), JP Bouvet (vincitore del Guitar Center Drum Off Contest 2011), Milos Meyer (Dymytry, Kraken Exist, Drumming Syndrome), Matt Halpern (Periphery) e l’italianissimo Giovanni Imparato.

Giovanni nasce a Napoli il 25 Novembre 1961 e studia percussioni inizialmente in conservatorio, per poi proseguire la sua ricerca sonora e personale a Cuba, a New York e in Senegal. Ha suonato e collaborato con i più grandi cantanti e musicisti nazionali e internazionali.
Interessato a molteplici forme di espressione musicali come salsa, jazz, funky ed etnica, è un artista a 360° e partecipato a numerosi spettacoli di danza come percussionista, cantante, ballerino, abbinando sempre l’apprendimento tecnico-musicale con la propria ricerca esistenziale.

Info: www.meinldrumfestival.com

Info: www.master-music.it

 

Be Sociable, Share!

ZioMusic.it

© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info e Servizi

contattaci
pubblicitá