America in tour

Torna in Italia una band che, nonostante nel nostro paese sia nota solo per poche indelebili canzoni che hanno forgiato il genere folk West Coast, viene considerata tra le più importanti e longeve al mondo nel genere.

Gli America sono partiti per questo tour dalla loro terra natia, l’Inghilterra, da dove nel 1971 partirono per il loro lungo viaggio fatto di chitarre, arpeggi ed atmosfere raffinate che il pubblico scoprì solocon l’uscita del secondo disco. In questo disco era contenuta la hit mondiale "A horse with no name". Da lì in poi il nome America è stato associato al folk tradizionale americano, quasi che questi ragazzi d’oltre Manica potessero insegnare agli statunitensi.

In realtà gli America, che tuttavia già nel nome indirizzano alle loro origini ideali, creano un loro format che piace a tutti. Piace così tanto che dopo la ristampa del primo album, passato praticamente sotto silenzio nonostante contenesse il pezzo "Ventura Highway", vengono incorporati tra i classici folk in modo naturale.   

L’ultimo album è uscito solo 2 anni fa, il che manifesta una band in piena attività, con 16 album inediti.

27, 29, 31 marzo e 2 aprile, rispettivamente al Palasport forum di Pordenone, al Teatro delle palme di Napoli, al Teatro filarmonico di Verona e al Teatro Massimo di Pescara.

Info: www.venturahighway.com

Vai alla barra degli strumenti